my friend Pes, and his guitar... and our Duo

English

Luca Bash & Giova Pes - Bio

Stacks Image 11
I met Giovanni during our “recruiting” phase for our Bash project in 2007. He was Matilli’s friend, coming from the same music school we were attending, the UM in Rome.
Our acoustic Duo was a natural consequence of a live request for a “compact” band version of BASH.
We have played together several times around Italy from 2007 to 2011.
In 2011 Giovanni went to Milan for work, because the 99,9% of the passion “distribution” is out of “life” specification limits. No money at all, probably because we have never deserved such luck, but actually we don’t really care about it.
For the same reason, I moved in 2012 to Turin, just 130 km “close” to Giovanni. So we started again to “work” together on my tracks.
Therefore the acoustic duo Luca Bash & Giova Pes started with a new production horizon. We started writing and arranging the CMYK project, a complete final release of all the songs I have written in these years. The project details are explained below. I remember that I started playing guitar pushed by Dave Matthews Live album “Live at Luter College”. For that reason, I am convinced that a song played properly with two guitar and voice is enough and interesting too, to let my music come out from its hideout.
Giovanni is a very good friend of mine, as well as a great guitarist, in my opinion. His guitar arrangements enlighten my songs in a way I couldn’t imagine when I wrote them.
The target is to play our music in clubs, with compact high quality equipment we have provided for this goal.

CMYK - 2014

At the end of 2012, with Giovanni, I decided to start a not well defined project. I started writing new songs and working with Giovanni on the new arrangements. Until the next year this project remained with no name and without a certain track list. On the 17th of April 2013, in the middle of recording the first tracks, I had a bad crash on my motorbike. After 4 months of convalescence and home rest, I realized that I was lucky to be alive and healthy, but I was a fool, as an artist, because I composed a lot without “freezing” it with a good recording session. So I planned to record in the 2014 four EPs, to let my lines and notes be “printed” and available.
I called it CMYK for a simple reason: the people who work with graphics and computer design know very well that, when they have to print what they did, they have to convert the color profile, because printers work with four colors: Cyan, Magenta, Yellow and Key Black.
Respectively, this project is a way to print my soul, my artist will and my feelings.
It is a 2 guitar and vocal project, not only by necessity, but also because I wanted it to be like a friendly listener’s invitation to play my songs next to him in his living room.
Moreover I decided to study guitar in 2001 after admiring Dave Matthews’s Live at Luter College, a marvelous live concert in acoustic duo.
Current music production rules discourage this kind of recordings. So, probably, it is a good idea.
The 5th EP is called “Single Drops” which represents a summary of the CMYK project, proposing one single, “Your Tomorrow”, and one song from each EP (Cyan, Magenta, Yellow and Key Black).

Italiano

Luca Bash & Giova Pes - Bio

Stacks Image 200
ho incontrato Giovanni durante la nostra fase di "recruiting" per il progetto BASH del 2007. Lui era un amico di Matilli, proveniente dalla stessa scuola di musica che stavamo frequentando, l'UM a Roma
Il nostro Duo acustico fu una naturale conseguenza per un bisogno live di fornire una versione "compatta" della Band.
Suonato insieme diverse volte in giro per l'Italia dal 2007 al 2011.
Nel 2011 Giovanni andò a Milano per lavoro, poiché il 99.9% della distribuzione della passione è fuori dai limiti di specifica della vita stessa. Pochi soldi, poiché probabilmente non abbiamo meritato mai una simile fortuna, but di fatto ce ne frega il giusto. Per la stessa ragione, io mi trasferii a Torino nel 2012, giusto 130km vicino a Giovanni. Così iniziammo di nuovo a lavorare insieme sui miei pezzi.
Così il progetto Luca Bash & Giova Pes ritornò prepotente nella nostra testa. Iniziammo a scrivere e arrangiare il progetto CMYK, un completo e conclusivo sunto delle canzoni che avevo scritto in questi anni. I dettagli sono riportati nella parte sottostante. Ricordo come iniziai a suonare la chitarra spinto dal disco live di Dave Matthews "Live at Luter College". Per questa ragione, sono convinto che una canzone suonata nella maniera corretta con due chitarre e voce è abbastanza per permettere alla musica di venir fuori dal suo nascondiglio,
Giovanni è un grande amico, come un eccelso chitarrista, per me. La sua chitarra illumina le mie canzoni in un modo che no potevo neanche immaginare quando le ho scritte.
L'obiettivo è di suonare la nostra music anni clubs, con un compatto set ma di qualità che ci siamo procurati per questo fine.

CMYK - 2014

Alla fine del 2012, con Giovanni, decisi di iniziare un no be definito progetto musicale. Ho iniziato a scrivere nuove canzoni lavorando con Giovanni sugli arrangiamenti a due chitarre. Fino al 2012 il progetto rimase senza titolo e senza un certo elenco di canzoni. il 17 Aprile 2013, nel mezzo delle registrazioni dei primi brani, ebbi un tremendo incidente in moto. Dopo 4 mesi di convalescenza e un po' di riposo a casa, realizzai che ero stato fortunato ad essere vivo e in salute, ma realizzai anche che ero stato un idiota, come artista, poiché autore di tante cose mai "congelate" con una buona sessione di recording. Così progettai di registrare nel 2014 4 EP, per permettere ai miei testi di essere stampati e disponibili.
L'ho chiamato CMYK per una semplice ragione: le persone che lavorano con la grafica a il computer design sanno molto bene che, nel momento in cui devono stampare ciò che hanno fatto, hanno il bisogno di convertire il profilo colore, poiché le stampanti ragionano a 4 colori: Ciano, Magenta, Giallo e Nero primario.
Rispettivamente, questo progetto è un modo per stampare la mia anima di artista e le mie sensazioni.
E' un progetto a due chitarre e voce, non solo dettato dalla necessità, ma anche perché volevo fosse come un invito amichevole di un ascoltatore a suonare i miei pezzi nel suo salotto vicino a lui.
Inoltre, decisi di stuidiare chitarra dal 2001 quando sentii il live di Dave Matthews, un disco speciale a due chitarre e voce.
Le attuale regole della produzione musicale scoraggiano questo genere di cose. Per questo, probabilmente, è una buona idea.
Il 5to EP è chiamato "Single Drops" che rappresenta un riassunto del progetto CMYK, con la proposta dinun singolo "Your Tomorrow", e una canzone per ogni EP (Cyan, Magenta, Yellow and Key Black).

Project description

CMYK Single Strokes

Stacks Image 23
This is an ensamble of 4 singles, each one taken from one different EP of the CMYK EP collection, listed below.
It is a sort of poster, that works like a manifesto for the entire project.

Track List

1. Your Tomorrow [Key Black]
2. Forever Like Asleep [Cyan]
3. Dear John [Magenta]
4. Little Tale [Yellow]
5. Black Swan’s Walls [Key Black]

Cyan

Stacks Image 41
1. Forever Like Asleep
2. Love and Lust
3. Paradise Cafè
4. Shall We Dance?
5. The Eighth Sin
6. Welcome to Ireland
7. Crumblin’ Lover
8. Shall We Dance? R.E.
The last is “Shall We Dance?” , same track without intro

Magenta

Stacks Image 63
1. Dear John
2. Demoapathy
3. Backstage
4. So High
5. Millennium Idiot
6. Women’s Way (NuShu)
7. Then I Will Run Away
8. Love and Lust
The last is “Love and Lust”, arranged with BASH in 2009 and never published

Yellow

Stacks Image 85
1. Little Tale
2. In My Place
3. My Magic Mirror
4. Upwind
5. Hidden God
6. The Big Dive
7. My Father, Gargantua
8. Millennium Idiot
The last is “Millennium Idiot”, arranged with BASH in 2009 and never published

Key Black

Stacks Image 107
1. Black Swan’s Walls
2. The Sun’s Everlasting Smile
3. Beyond The Screen
4. Fair White Lies
5. Helena
6. Jackyll & Hyde
7. Your Tomorrow
8. In My Place
The last is “In My Place”, arranged with BASH in 2009 and never published